Progetto di formazione per insegnanti delle scuole medie inferiori e superiori di Pavia

  • Stampa

loghi progetto insegnanti pavia

 

FORMARE IL CITTADINO EUROPEO NELLA SOCIETA’ GLOBALIZZATA

 
PROGETTO DI FORMAZIONE
PER INSEGNANTI DELLE SCUOLE MEDIE INFERIORI E SUPERIORI DI PAVIA

In collaborazione con l’Università degli Studi di Pavia, Cattedra di Diritto dell’Unione europea

 

Finalità

Pavia ha una tradizione consolidata in più di sessanta anni di impegno per il federalismo europeo, che ha avuto come figura di spicco il prof. Mario Albertini dell’Università di Pavia.

Vi è un profondo convincimento da parte degli Amministratori del Comune di Pavia e della Provincia della necessità che di Europa non si parli solo in occasione delle elezioni, ma che la conoscenza del processo di integrazione europea sia tassello fondamentale nella crescita di ciascun cittadino, a partire dagli insegnanti e dagli studenti, favorendo la visione di una società aperta, multietnica e pacifica, come già avviene anche con il progetto di educazione alla cittadinanza europea, alla mondialità e alla pace, rivolto agli studenti e agli insegnanti degli Istituti superiori di Pavia.
 

Modalità di svolgimento e processo di lavoro

Tre incontri pomeridiani dalle 14.30 alle 16.30 sotto forma di introduzione del relatore e dibattito. Confronto su come tradurre il linguaggio e le informazioni acquisite in interesse e consapevolezza negli studenti.

Distribuzione di documentazione e materiale sulle tematiche trattate.

Tematiche e relatori e date incontri

Giovedì 4 dicembre 2014

Le emergenze mondiali ed europee, la crisi economica e dell’occupazione e l’inadeguatezza delle risposte del sistema politico nazionale.

Prof.ssa Anna Costa, Associazione europea degli Insegnanti

Giovedì 11 dicembre 2014

Grandezza e fragilità del processo di unificazione europea. L’importanza delle istituzioni per la formazione del cittadino europeo.

Prof.ssa Giulia Rossolillo, Università degli Studi di Pavia, Cattedra di Diritto dell’Unione europea

Giovedì 15 gennaio 2015

L’Italia e l’Europa, un destino comune: Storia e attualità del processo di integrazione europea.

Prof.ssa Luisa Trumellini, Movimento Federalista Europeo

 
Luogo degli incontri: Sala conferenze, Palazzo Broletto

Al termine di ogni incontro verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

Programma scaricabile in formato PDF