La Fondazione

  • Stampa

La Fondazione Mario e Valeria Albertini è stata costituita nel 2002 in esecuzione delle ultime volontà della signora Valeria Scuri, vedova Albertini, in memoria del prof. Mario Albertini (1919-1997), già Presidente del Movimento Federalista Europeo e dell’Unione Europea dei Federalisti, nonché fondatore della rivista di politica Il Federalista.

Mario Albertini ha insegnato Filosofia della politica nell’Università di Pavia. Fra i suoi scritti, dedicati prevalentemente alla teoria del federalismo e al processo di unificazione europea, ricordiamo Lo Stato nazionale (1960), La politica e altri saggi (1963), L’integrazione europea e altri saggi (1965), Proudhon (1974), Il federalismo (1979), Il Risorgimento e l’unità europea (1979).

La Fondazione non ha fini di lucro e sostiene, anche attraverso la collaborazione con gli altri enti, iniziative ed eventi atti a promuovere lo studio e la diffusione del pensiero federalista europeo, nei campi delle scienze sociali ed economiche, della storiografia e della filosofia politica, nonché dell’analisi della situazione internazionale e nazionale e della loro evoluzione, con particolare riferimento al processo di unificazione europea (Art. 3 dello Statuto).